Alla scoperta della traduzione e dell’interpretariato giuridico

Quando si pensa alla giustizia o più in generale alla legge, sono tante le immagini evocative che possono venire alla mente. Le grandi parrucche dei giudici Inglesi oppure la bilancia e la spada tenute in mano da una donna bendata sono solo alcuni dei simboli che possono venire alla mente se si parla di questa tematica. Oggi però vogliamo raccontarvi un po’ come il mondo della giustizia e il mondo della traduzione e dell’interpretariato si intrecciano.

Chi si occupa di traduzione e interpretariato giuridico?

Questo tema è sempre stato molto scottante all’interno del mondo della traduzione. C’è infatti una fazione che pensa che solo avvocati, o persone con una laurea in legge, possano occuparsi di traduzione e interpretariato giuridico, mentre una seconda fazione pone più l’accento sulle capacità linguistiche del professionista invece che sugli studi fatti. Sono infatti due le specializzazioni da unire in questo caso: la conoscenza tecnica del diritto e la conoscenza linguistica. Spesso, soprattutto in Italia, è difficile trovare professionisti che si occupino di entrambe le sfere e questo rende la professione del traduttore giuridico una delle più richieste nel campo della traduzione. Molto spesso, traduzioni giuridiche ufficiali richiedono che il traduttore sia in possesso di una certificazione specifica che possa comprovare la sua conoscenza in questo campo.

Quali sono i materiali da tradurre?

I materiali da tradurre possono essere di svariati tipi. Ci sono le sentenze emesse da una corte che può essere civile o penale, ci sono le istruttorie, ma ci sono anche le prove scritte che devono essere presentate davanti ad un tribunale per essere considerate. Come menzionato prima, molto spesso tutti questi documenti possono essere solo tradotti da traduttori specializzati e tutte le copie della traduzione avranno un timbro che attesti che il lavoro è stato effettuato da un professionista. 

In quali casi ci si avvale di un servizio di interpretariato giuridico?

Anche l’interpretariato gioca un ruolo molto importante nel mondo giuridico. Basti pensare a un imputato che si trova sotto processo in un Paese a lui estraneo e del quale non conosca la lingua. Come può un processo essere equo se l’imputato non capisce di cosa venga accusato? Ed ecco che entrano in gioco gli interpreti giuridici professionisti. L’interpretariato può avvenire sia di persona, sia al telefono oppure utilizzando la comunicazione digitale, che sempre più sta svolgendo un ruolo importantissimo nel permettere a persone che parlano lingue diverse di comunicare liberamente.

Speriamo di aver soddisfatto alcune domande che voi possiate avere avuto sulla traduzione e l’interpretariato di stampo giuridico. Se vuoi saperne di più non esitare a contattare Abacus Traduzioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>